La mancata spiegazione della determinazione dei tributi da parte dell’Accademia lascia spazio a nuovi “sostituti di formazione”

La spiegazione d’ insieme della determinazione dei tributi svolta dai “sostituti”: i media

Il ruolo dei media è quello di “mediare”, ossia di contribuire a diffondere un sapere da tutti condiviso e accettato; essi dovrebbero, in altre parole, rappresentare i contorni di un ambiente di riflessione entro il quale la scienza sociale avrebbe potuto svilupparsi da tempo. L’uso ripetuto del condizionale qui è d’obbligo. Vi è infatti un vuoto istruttivo nei luoghi preposti alla formazione e i media hanno progressivamente dilatato la loro azione, fino al tentativo di sostituirsi alla costruzione stessa della conoscenza, almeno per quanto riguarda il nostro ambito di interesse: la determinazione dei tributi. Questo non è certo un j’accuse nei loro confronti. Lo scopo che qui ci si propone è esclusivamente quello di stimolare riflessioni, senza esprimere con questo un giudizio di merito nei confronti dei giornalisti e dei comunicatori di professione. Al contrario si vuole riconoscere che sono loro i primi ad aver intercettato un malessere diffuso, una grande lacuna teorica e una forte necessità di spiegazioni. Cosicché si sperimentano in ragionamenti e in quesiti fondamentali ai quali avrebbero dovuto rispondere già da tempo i professori.

continua a leggere…….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: